La scienza infine spiega perché alcune persone parlano molto più velocemente di chiunque altro

Quando avevo 13 anni, un ragazzo al campo estivo mi ha picchiato sulla spalla e mi ha suggerito di diventare un rapper femminile, come Lil 'Kim. Aveva ascoltato la mia conversazione e non riusciva a capire come la mia bocca formasse le parole così in fretta. Ho avuto il mal di testa dall'ascoltare me stesso? Come potrei pensare così velocemente come ho parlato?

Questo curioso intercettatore non era certo la prima persona a meravigliarsi del mio stile di parlare supersonico. Se avessi ascoltato la processione di estranei che mi hanno offerto consigli di carriera nel corso degli anni, potrei davvero pregare i record di Bad Boy di firmarmi. O forse sarei in una scuola d'asta, praticando il mio rantolo di bestiame. Perché è quello che la gente ti dice quando sei un chiacchierone, e io sono il chiacchierone più veloce che conosco.

Fin da piccola, farfugliai una clip scattante, secondo i miei genitori, nessuno dei quali condivide la mia tendenza a parlare in doppio tempo. In effetti, sono l'unico parlante veloce della mia famiglia allargata, quindi non sembra un tratto ereditario. Ho trovato spiegazioni per la mia cadenza vertiginosa, ma in realtà non so perché parlo velocemente. Apparentemente, neanche gli scienziati lo fanno.

I ricercatori solo di recente hanno iniziato a esplorare la base di ciò che a volte viene chiamato discorso eccezionalmente rapido (o ERS, in breve). Secondo gli esperti, potrei avere un talento vocale. O potrei avere un disturbo del linguaggio ben gestito.

Il viandante veloce John Moschitta, Jr. (microman) prova la sua mano a Busta Rhymes. Youtube

ERS non è di per sé un disturbo. Ma c'è un disturbo del linguaggio, chiamato ingombrante, che include il parlare veloce. Oltre a parlare rapidamente, i clutterer affollano le frasi con riempitivi (ad esempio, um, come), inseriscono pause in cui non appartengono e utilizzano un'intonazione anomala. Sia ERS che ingombro possono essere difficili da seguire, ma non per la stessa ragione. Una registrazione rallentata di ERS sembrerebbe fondamentalmente un discorso normale, mentre il disordine accelerato conterrebbe ancora una moltitudine di ciò che gli esperti chiamano "disfluenze".

Klaas Bakker, ricercatore di scienze della comunicazione e disordini presso la Missouri State University, ha detto che lui e i suoi colleghi si sono interessati a ERS alcuni anni fa quando hanno notato che alcune persone che si riferivano a loro per il disordine erano in realtà solo persone che parlano molto velocemente. La squadra di Bakker ha coniato l'ERS per sostituire il termine tecnico per il parlato veloce, i tachilalia, che sembravano troppo simile a un disturbo. Dopotutto, non era chiaro a loro se ERS e il disordine fossero caduti sullo stesso spettro dei disturbi del linguaggio o se fossero comportamenti del tutto estranei. In altre parole, i chiacchieroni sono solo riformati, che si meritano una stella d'oro per mettere in ordine le loro frasi?

In uno studio, pubblicato nel 2011, Bakker e colleghi hanno confrontato il tasso e la chiarezza del discorso in tre gruppi di persone: persone che chiacchieravano, membri del gruppo di controllo e chi parlava normalmente. Tutti i partecipanti allo studio hanno dovuto leggere il "passaggio arcobaleno" e una sequenza fonetica bilanciata di parole senza senso, oltre a recitare la filastrocca preferita, prima a un ritmo confortevole e poi una seconda volta con la stessa rapidità con cui le loro labbra potevano muoversi.

Durante la lettura a un ritmo naturale, i parlatori veloci e i disordinati hanno parlato entrambi più velocemente dei membri del gruppo di controllo. Ma quando i partecipanti hanno fatto uno sforzo concertato per accelerare, tutti hanno parlato all'incirca della stessa velocità. I frequentatori veloci sembravano avere un vantaggio rispetto agli altri partecipanti durante l'attività di lettura rapida, ma le differenze erano lievi. Per i ricercatori, i risultati hanno suggerito che esiste una base non fisiologica per le differenze di frequenza della parola. Mentre i parlatori veloci leggevano ad alta voce a un ritmo più veloce, i ricercatori hanno supposto che la maggior parte delle persone raggiungesse circa la stessa velocità.

Lo studio, sebbene preliminare, aiuta a sgonfiare una teoria del parlare veloce, che i parlatori veloci sono esemplari fisicamente superiori. Così, mentre il corpo di Michael Phelps è stato progettato per battere record, il mio probabilmente non lo è. Ma il mio cervello potrebbe essere.

Finali per il Campionato del Mondo Bestiame Annuario del 2014 Youtube

Da piccolo, mi aggrappai all'idea di parlare in fretta perché pensavo rapidamente. Ho diffuso questa tesi arrogante e infondata oltre Esther Janse, un ricercatore presso l'Istituto Max Planck per la psicolinguistica. Con mia sorpresa, è andata con lei.

"Vorrei anche pensare che essere un oratore veloce possa andare insieme ad altre abilità linguistiche avanzate (come la lettura veloce e avere una buona memoria verbale)", ha detto Janse in una e-mail.

Quindi, ho talento? È difficile da dire. Il modello delle richieste-capacità spiega i disturbi del linguaggio come il risultato di richieste esterne di un linguaggio fluente che supera la capacità di qualcuno di produrre quel discorso. Secondo Florence Myers, il logopedista di riferimento per ERS, i talk-talker emergono come oratori eccezionalmente dotati che possono superare le normali richieste di fluidità. Ma che dire di un chiacchierone che, a dispetto di un discorso chiaro, fa un cicalino più veloce di quello che gli ascoltatori possono digerire?

Colpevole. E direi che qualsiasi tipo di discorso incomprensibile è un limite sociale, anche se è collegato ad altre abilità elevate.

Almeno un esperimento TV, tuttavia, supporta la teoria del talento. Nei primi anni 2000, il Discovery Channel Superuomo Showdown ha esplorato le basi mediche del parlare veloce in un segmento di Fran Capo, la donna che parla più velocemente secondo il Guinness Book of World Records. Durante la lettura dell'indirizzo di Gettysburg, Capo ha indossato un berretto EEG (elettroencefalogramma). Le sue letture mostravano attività fuori dai grafici nella zona del cervello di Broca, un centro per l'elaborazione del linguaggio.

"Ha un talento molto speciale", dice Barry Sterman, il neuroscienziato che ha letto l'EEG di Capo, nel segmento."È in grado di consolidare lo sforzo del suo sistema nervoso, mettere in fila tutti i suoi trasmettitori chimici in modo che solo la parte del suo cervello che è associata a un discorso articolato e ricordare quello che vuole dire si accende. È stata in grado di usare il suo Broca's area in misura maggiore di quanto sia normale. "

Discovery Channel Segment su Fran Capo Youtube

I miei genitori hanno sempre trovato esasperante il mio scherzoso colloquio, ma l'idea di visitare un logopedista a quanto pare non gli è mai venuta in mente. Per quanto possa essere frustrante ricordarmi di rallentare, hanno visto il parlare veloce come un tratto da vivere piuttosto che qualcosa da sistemare. Forse i miei genitori erano inconsapevolmente su qualcosa: uno studio del 2011 suggeriva agli ascoltatori di trovare i parlatori più persuasivi di quelli che perdevano tempo a fare pause tra le parole.

In una certa misura, ERS sembra un comportamento che vale la pena cambiare. Ho lavorato sul rallentamento, con scarso successo, e so che quando non modifico la mia velocità, dovrò ripetermi o rinunciare all'idea che chiunque possa assorbire quello che sto dicendo. Ma non sono sicuro di vedere una buona ragione per patologizzare una qualità distintiva solo perché è atipica e occasionalmente irritante.

Non so cosa la gente pensi di me quando per la prima volta mi stringo la mano, ma una volta che apro la bocca, so esattamente cosa le passa per la testa: parli davvero in fretta.

Lo so. Sembra troppo tardi per diventare un rapper, ma possiamo avere una conversazione, alla tua velocità o alla mia. Parliamo.