A cosa servono gli scatti B12?

Colpi di vitamina B12 sono prescritti per prevenire la carenza di vitamina B12.

Colpi di vitamina B12 sono prescritti per prevenire la carenza di vitamina B12.

La vitamina B12 è una sostanza nutritiva essenziale presente naturalmente nella carne, nei frutti di mare e nei latticini e viene aggiunta a prodotti come cereali e lievito alimentare. Gli adulti più anziani e le persone con determinate condizioni, tuttavia, potrebbero non essere in grado di assorbire la dieta B12. Tali individui possono essere prescritti un colpo di vitamina B12 al fine di prevenire il deficit. Inoltre, le iniezioni di vitamina B12 a volte vengono prescritte come stimoli energetici.

Il ruolo di B12

La vitamina B12 è un nutriente essenziale per la funzione cerebrale e cardiaca e per la salute generale. Aiuta la formazione dei globuli rossi e la sintesi del DNA. Aiuta anche a ridurre i livelli dell'amminoacido omocisteina; elevati livelli di omocisteina sono stati collegati a condizioni come malattie cardiache, osteoporosi, depressione e demenza. A breve termine, una carenza di vitamina B12 può causare affaticamento, bassa pressione sanguigna, debolezza muscolare e insonnia mentale. A lungo termine, potrebbe portare a disturbi dell'umore, allucinazioni, livelli elevati di omocisteina e sintomi che imitano l'Alzheimer, come perdita di memoria e difficoltà di concentrazione.

Cause di carenza

La vitamina B12 è solubile in acqua, il che significa che il corpo non può conservarlo e deve essere ingerito regolarmente. Poiché le principali fonti alimentari di vitamina B12 sono carne, pesce e latticini, i vegetariani, i vegani e le persone con allergie alimentari possono avere difficoltà a consumare abbastanza B12.

Sebbene alcune persone possano consumare abbastanza B12, potrebbero non essere in grado di assorbirle correttamente. Tra il 10 e il 30 per cento degli anziani ha una condizione chiamata gastrite atrofica, che diminuisce la loro capacità di assorbire la vitamina B12 a causa della mancanza di acido gastrico. Condizioni autoimmuni come il morbo di Crohn e la celiachia, l'alcolismo e l'anemia perniciosa interferiscono anche con l'assorbimento della vitamina B12.

Vantaggi degli scatti di B12

Le iniezioni di vitamina B12 sono più comunemente prescritte per prevenire un deficit o per trattare una carenza di vitamina B12 in persone con ridotta capacità di assorbire i nutrienti. L'iniezione di vitamina B12 o la sua assunzione sublinguale, il che significa che si scioglie sotto la lingua, consente alla vitamina di essere trasportata direttamente nel flusso sanguigno.

I colpi di vitamina B12 sono anche prescritti per affaticamento, depressione e per potenziare il funzionamento cognitivo negli anziani. Sperimentalmente, sono stati usati per trattare condizioni come l'autismo, la paralisi di Bell, il disturbo bipolare e la sindrome delle gambe traballanti.

Ottenere B12 iniettato

Gli scatti di vitamina B12 devono essere somministrati solo da un medico o da un altro professionista medico. Come con la maggior parte dei colpi, un tiro B12 viene iniettato direttamente nel muscolo di un paziente, di solito nella coscia o nella parte superiore del braccio.

Per gli individui con una carenza di vitamina B12, la dose usuale è di 1.000 microgrammi, secondo la Mayo Clinic. Questo può essere dato ogni giorno per 10 giorni, e poi una volta a settimana per quattro settimane. Dopodiché, viene somministrato una volta al mese per tutta la vita (può anche essere somministrato a intervalli regolari per un periodo di trattamento di 90 giorni). Per potenziare la funzione cognitiva, un paziente può ricevere un'iniezione da 1.000 microgrammi al giorno per cinque giorni, e poi una volta al mese per cinque mesi. Per la depressione, la dose è di uno scatto da 1.000 microgrammi a settimana per quattro settimane.

Circa l'autore

Elizabeth Brown è una giornalista che si occupa di salute, alimentazione, cultura e attualità. Ha scritto per una varietà di pubblicazioni su Web e stampa, inclusi siti di salute come Well + Good NYC, Alignyo e HuffPo Healthy Living. È un'ex redattore capo del blog sulla salute delle donne Blisstree.com e redattrice e scrittrice di AARP.org. Ha un certificato in nutrizione da Cornell e un Master of Arts in comunicazione pubblica dall'università americana.

Crediti fotografici

  • George Doyle / Stockbyte / Getty Images
4.5
5
10
4
1
3
1
2
2
1
0