Ricette a basso contenuto di grassi dieta a basso residuo di dieta

Trovare una dieta a basso residuo Le ricette a basso contenuto di fibre possono essere difficili. La mia speranza è di proporre ricette deliziose in modo che chi è in questa dieta restrittiva possa godere di mangiare rimanendo in buona salute.

Aggiornamento: Ho pubblicato una nuova ricetta di dieta a basso residuo per punte di asparagi brasati utilizzando una tecnica di cottura che infonde verdura con più sapore, sperando di rendere il mangiare più piacevole per chi ha una dieta a basso residuo.

Ricette a basso contenuto di dieta Ricette a basso contenuto di fibre - Zuppa di carote di barbabietola a basso contenuto di residui © Vita sana di Jeanette

Oggi, sto condividendo due ricette dietetiche a basso contenuto di carboidrati a basso tenore di residui che ho fatto per una persona della mia comunità che seguiva questa dieta restrittiva dopo una ileostomia inversa. È una dieta difficile, ma è possibile trovare ricette deliziose che si adattano a questa dieta.

Una dieta sana include in genere cibi ricchi di fibre. La fibra è generalmente raccomandata come parte di una dieta sana perché aiuta a normalizzare i movimenti intestinali, abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e controllare i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, in determinate circostanze, può essere raccomandato un basso residuo o una dieta a basso contenuto di fibre.

Una dieta a basso residuo o una dieta a basso contenuto di fibre è in genere consigliata solo per un breve periodo di tempo (come determinato da un medico) in quanto non fornisce tutti i nutrienti per rimanere in salute. Poiché una dieta a basso contenuto di residui o a basso contenuto di fibre limita molti alimenti ricchi di sostanze nutritive, a volte un integratore vitaminico è raccomandato dal medico o dal dietologo.

Il seguente sommario è presentato esclusivamente come una risorsa; Chiunque richieda un basso residuo o una dieta povera di fibre dovrebbe consultare il proprio medico o dietologo per specifiche raccomandazioni dietetiche.

Quando è applicabile una dieta a basso residuo / bassa fibra?

Le persone che hanno diverticolite, morbo di Crohn, colite ulcerosa o infiammazione intestinale sono generalmente consigliate di mangiare una dieta a basso contenuto di fibre e talvolta una dieta a basso residuo. Inoltre, dopo alcuni tipi di interventi chirurgici, come l'ileostomia o la colostomia, si consiglia di solito una dieta a basso residuo o a bassa fibra.

Che cos'è una dieta a basso residuo / a bassa fibra?

Una dieta a basso contenuto di fibre comprende pane raffinati, cracker, cereali, pasta, riso bianco e frutta e verdura a basso contenuto di fibre (senza pelle, semi o polpa), prodotti a latte limitati (se tollerati), proteine ​​magre ben cotte e uova. Vedi sotto per consigli più specifici.

Qual è la differenza tra una dieta a bassa fibra e una dieta a basso residuo?

Una dieta a basso contenuto di fibre e a basso residuo riduce la quantità di fibre alimentari e di alimenti che producono residui nella dieta. La fibra alimentare, che si trova nei cibi vegetali, non può essere digerita; il residuo è la parte non digerita delle piante che contribuiscono alle feci. La limitazione delle fibre e dei residui alimentari riduce la quantità di cibo che passa attraverso l'intestino crasso, riducendo le dimensioni e il numero di feci, contribuendo a ridurre il dolore addominale, la diarrea o le riacutizzazioni di alcuni problemi digestivi, come la diverticolite.

Sebbene una dieta a basso residuo e una dieta a basso contenuto di fibre siano correlate e talvolta utilizzate in modo intercambiabile, una dieta a basso residuo è più restrittiva di una dieta a bassa fibra. Alcuni alimenti sono a basso contenuto di fibre, ma possono aumentare i residui (ad es. Latte e caffè) e alcuni alimenti hanno un basso contenuto di residui, ma ricchi di fibre (ad es. Crusca blenderizzata).

Mentre la dieta a basso contenuto di fibre consente alcuni frutti freschi (senza bucce o semi), la dieta a basso residuo non consente alcuna frutta cruda. Sotto la dieta a basso residuo, le verdure devono essere ben cotte e senza pelle; i latticini sono limitati a non più di 2 tazze al giorno.

Ecco alcuni suggerimenti per gli alimenti che possono e non possono essere mangiati sotto la dieta a basso contenuto di fibre (assicurati di consultare il tuo medico o dietologo per specifiche esigenze dietetiche):


Verdure a basso contenuto di fibre che possono essere consumate crude
:

  • Lattuga
  • Cetrioli (senza pelle e semi)
  • Zucchine (rimuovi i semi)

Verdure a basso contenuto di fibre che possono essere mangiate se sono ben cotte (senza pelle o semi):

  • Barbabietole (senza pelle)
  • Carote (senza pelle)
  • Pomodori (senza pelle o semi)
  • Patate, senza pelle
  • Asparagi (solo consigli)
  • Zucca gialla (rimuovere i semi)
  • purea di spinaci
  • Melanzana
  • Fagioli verdi
  • Fave di cacao

Verdure da evitare durante una dieta a bassa fibra:

  • broccoli
  • Cavolfiore
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • Piselli
  • Winter Squash
  • fagioli
  • Mais

Frutti a basso contenuto di fibre che possono essere consumati crudi o cotti (senza pelle):

  • Banane
  • Salsa di mele
  • Albicocche molto mature (senza pelle)
  • Melone morbido o melone melata
  • Anguria
  • Nettarine (senza pelle)
  • Papayas
  • Pesche (senza pelle)
  • Prugne (senza pelle)

Frutti da evitare:

  • Ananas in scatola o crudo
  • Fichi freschi
  • Bacche di ogni tipo
  • Noce di cocco
  • Tutti i frutti secchi
  • Semi di frutta
  • prugne
  • Succo di prugna

Altri cibi da evitare:

  • Alimenti grassi come questi possono aumentare i residui
  • Semi (compresi i popcorn)
  • Noccioline
  • Cereali integrali e prodotti integrali
  • Non più di 2 tazze di latte o prodotti lattiero-caseari al giorno
  • Cibi piccanti
  • Cioccolato che contiene cacao in polvere
  • Caffeina
  • Carni fibrose resistenti con cartilagine

Alimenti suggeriti per una dieta a bassa fibra:

  • Crema di grano
  • Crema di riso
  • Yogurt magro o magro
  • Carne tenera macinata, ben cotta
  • Uova in camicia
  • Verdure a basso contenuto di fibre ben cotte o passate
  • Frutti a basso contenuto di fibre, maturi o cotti / in scatola
  • Zuppe fritte con verdure a basso contenuto di fibre (ad es. Carota, barbabietola, patata)
  • Zuppa di pollo con pasta piccola o riso bianco, verdure a basso contenuto di fibre

Qui ci sono due ricette a basso contenuto di grassi dieta dieta a basso residuo che spero che trovi utile.

Zuppa di pollo facile con pasta e verdure

Se utilizzi una dieta a basso contenuto di fibre o a basso contenuto di residui, utilizza le verdure consentite in base alle raccomandazioni del medico o del dietista.Se consentito, è possibile aggiungere petto di pollo cotto a pezzetti o tritato.

Zuppa di pollo con carote, patate, pomodori, asparagi e pasta di pastini
Zuppa di carote di barbabietola a basso residuo © Vita sana di Jeanette

Minestra di pasta di verdure di pollo a basso contenuto di fibra di residui

Tempo di cottura 30 minuti

Tempo totale 30 minuti

Porzioni 4

Autore Jeanette

ingredienti

  • 5 tazze di brodo di pollo
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 1/2 tazza di polpa di pomodoro senza pelle o semi
  • 1 mazzetto di asparagi
  • Pastine cotte 1/2 tazza o altra piccola pasta

Istruzioni

  1. Mettere il brodo, la carota e la patata in una piccola casseruola. Portare a ebollizione, quindi ridurre il calore e cuocere fino a quando le verdure sono molto tenere. Aggiungere i pomodori e le punte degli asparagi e cuocere fino a quando gli asparagi sono teneri. Mescolare la pasta cotta e cuocere fino a quando riscaldata.

Zuppa di carote e barbabietole purea facile

Se utilizzi una dieta a basso contenuto di fibre o a basso contenuto di residui, sostituisci qualsiasi verdura consentita in base alle raccomandazioni del medico o del dietista.

Zuppa di carote di barbabietola a basso residuo © Vita sana di Jeanette
La zuppa di barbabietola e carota frullata è vibrante e deliziosa!

Zuppa di carote di barbabietola a basso contenuto di fibre a basso residuo

tempo di cucinare

Tempo totale

Autore: Jeanette

Serve: 4

ingredienti

  • 4 tazze di brodo vegetale
  • 1 carota, affettata
  • 1 può barbabietole cotte (non in salamoia)
  • sale a piacere
  • yogurt non grasso, per servire se desiderato

Indicazioni

  1. Mettere la carota a fette e il brodo vegetale in una piccola casseruola. Portare a ebollizione, quindi ridurre il calore e cuocere, coperto, fino a quando le carote sono molto tenere. Aggiungere le barbabietole e cuocere fino al riscaldamento. Versare la zuppa in un frullatore e purea fino a che liscio. Condire con sale Servire con un cucchiaio di yogurt mescolato nel se desiderato.

3.5.3217

Spero che queste due ricette dietetiche a basso contenuto di grassi e residui di dieta siano utili. Per favore condividi il tuo nei commenti qui sotto.

Per ulteriori ricette dietetiche a basso tenore di residui alimentari, ho creato una lavagna Pinterest per l'ispirazione.

risorse:
La dieta a basso residuo di Mayo Clinic
Dieta a basso contenuto di fibre della Mayo Clinic
Dieta a basso tenore di residui e fibre basse dell'Università del Pittsburgh Medical Center
Dieta a basso contenuto di fibre / a basso tenore del centro medico di Tuft's
Dieta a basso contenuto di residui e bassa fibra dell'ospedale di Greenwich
Dieta a basso tenore di salute di Colon Health
Dieta a basso contenuto di fibre di Colon Health
Health Castle's Basso contenuto di grassi / dieta a basso contenuto di fibre

4.2
5
14
4
2
3
2
2
2
1
0