Sintomi di attacco cardiaco, ictus e angina

Tenuta al petto, mancanza di respiro, sensazione di confusione: potrebbero essere segni premonitori di infarto, ictus o angina.

"Se stai sperimentando sintomi che non hai mai avuto prima, come un disagio significativo, allora entra assolutamente nel pronto soccorso e fallo valutare", dice Shikhar Saxena, MD, cardiologo che insegna presso il Centro medico dell'Università del Nebraska .

Certo, a nessuno piace andare al pronto soccorso, dice Richard A. Stein, MD, cardiologo presso il Langone Medical Center della New York University. Ma ti suggerisce di chiamare il 911 se hai dolore al petto che:

  • È nuovo
  • Succede ripetutamente, ma dopo aver usato molta meno energia facendo qualcosa di attivo
  • Ti sveglia di notte

Come fai a sapere se i tuoi sintomi sono dovuti a qualcosa di meno grave, come il reflusso acido? La posizione è un indizio, afferma Karol E. Watson, MD, co-direttore del Centro UCLA per il colesterolo e la gestione dei lipidi.

Un problema cardiaco di solito ti fa male "sul lato sinistro della parte superiore del torace", dice Watson. Qualsiasi dolore dall'ombelico al naso, dolore che potresti descrivere come "disagio" o il tipo che si verifica con stress emotivo o fisico e che si allontana dal riposo, potrebbe essere correlato al cuore, dice.

Non dare per scontato che un semplice caso di gas sia il colpevole. Consulta immediatamente un medico per escludere un attacco di cuore o un'angina.

Attacco di cuore

A volte i sintomi si manifestano intensamente e improvvisamente. Ma alcune persone dicono che il loro dolore o la pressione si sono sviluppati lentamente, o sembravano minori. Per rendere le cose più confuse, uomini e donne possono avere segnali di avvertimento leggermente diversi, o sentirli in posti diversi.

Potresti avere un infarto se ti senti:

  • Dolore, pressione o spremitura nel petto, in particolare un po 'sul lato sinistro
  • Dolore o pressione nella parte superiore del corpo come il collo, la mascella, la schiena, lo stomaco o in una o entrambe le braccia (soprattutto la sinistra)
  • Mancanza di respiro
  • Improvvisamente sudato o viscido
  • Nausea o vomito
  • capogiri

Il dolore spesso dura per alcuni minuti. Può peggiorare con l'attività fisica o lo stress emotivo, e non va via con il riposo, dice Stein.

Continua

I sintomi di attacco cardiaco nelle donne sono a volte più sottili. Possono anche essere più diffusi nella parte superiore del corpo, e c'è anche una maggiore possibilità di sudorazione pesante o sintomi allo stomaco, dice Watson. "Le donne possono anche avere un respiro insolito o una stanchezza insolita - come quando senti che non puoi nemmeno muoverti - più degli uomini."

Gli attacchi di cuore possono anche avere "sintomi vaghi e non specifici, come se non ti sentissi bene, o che avessi la sensazione di un destino imminente", dice Saxena.

"Quasi il 15% dei pazienti non ha sintomi, quindi non sanno mai di avere un attacco di cuore. Questo è più comune negli anziani e nei diabetici ", dice Stein.

Ictus

Questa emergenza ha molti possibili sintomi, ma tendono ad essere gli stessi sia per gli uomini che per le donne.

Chiama subito il 911 se noti qualcuno di questi segnali di pericolo in te stesso o in qualcun altro:

  • La faccia piegata da un lato, come un sorriso sbilenco
  • Difficoltà a camminare
  • Debolezza o intorpidimento in un braccio o una gamba, in particolare su un lato del corpo
  • Confusione, come se non puoi pensare in modo chiaro o fare qualcosa che puoi normalmente fare
  • Biascicamento
  • La lingua non funziona su un lato
  • Grave, mal di testa improvviso

"Uno dei segni evidenti di un ictus è la debolezza in qualsiasi parte del corpo, ma i segni potrebbero essere sottili", dice Watson.

Se sei preoccupato che qualcuno abbia un ictus, "fai in modo che reggano entrambe le braccia. Se un braccio è debole, cadrà. Con te al loro fianco per aiutare, falli camminare attraverso la stanza. Cerca strani cambiamenti nella loro andatura. "

A differenza di un attacco di cuore, i sintomi di ictus hanno meno probabilità di essere provocati dall'ansia, dice Stein.

Gli ictus possono causare danni permanenti al cervello, quindi è importante ricevere cure mediche il prima possibile se si pensa che qualcuno potrebbe averne uno, dice Saxena. "Alcuni pazienti non presenteranno i sintomi tipici e potrebbero avere solo confusione non specifica."

Angina

Se hai arterie bloccate o ristrette al cuore, puoi avere dolore al petto o all'angina. Solo un medico può dire se il danno che senti proviene da questo o se stai avendo un attacco di cuore - quindi fallo controllare subito, dice Saxena.

Continua

Alcuni sintomi comuni di angina includono:

  • Il tuo petto fa male durante l'attività fisica, perché il tuo cuore deve lavorare di più per continuare a pompare.
  • Hai dolori al petto spesso che durano 5 minuti o meno.
  • Il tuo disagio sembra una cattiva indigestione.
  • Il dolore si espande dal petto verso le braccia, la schiena o la parte superiore del corpo.
  • Ottieni sollievo dal riposo o dal prendere medicine per il cuore come la nitroglicerina.

Se sei una donna, potresti avere altri sintomi, come la sensazione di mancanza di respiro, nausea o vomito e dolore acuto allo stomaco o al torace. È possibile ottenere l'angina quando hanno blocchi in arterie molto piccole. Per gli uomini, il blocco è di solito nelle arterie del cuore più grandi.

Lo stress, il fumo, le temperature estreme e i pasti pesanti possono scatenare il dolore. Non causa danni al tuo ticker, ma è un avvertimento precoce di malattie cardiache, quindi fai in modo di controllarlo, dice Watson.

Sbaglia sempre dalla parte della cautela se pensi di avere un infarto, un ictus o un'angina, dice Saxena. "Le persone tendono a minimizzare questi sintomi. Questi sono problemi seri, quindi parla con il medico o vai al pronto soccorso. "

fonti

FONTI: Mohamud Daya, MD, MS, professore associato di servizi di emergenza all'Oregon Health & amp; Università della Scienza; Dr. Alfred Sacchetti, MD, portavoce dell'American College of Emergency Physicians; Mayo Clinic; Istituto Nazionale Cuore, Polmone e Sangue; Istituto nazionale di disturbi neurologici e ictus; Dichiarazione Scientifica dell'American Heart Association: "Riduzione del ritardo nella ricerca di un trattamento da parte di pazienti con sindrome coronarica acuta e ictus" Circolazione, 2006;114:168-182.)

© 2015 WebMD, LLC. Tutti i diritti riservati.
4.2
5
13
4
1
3
1
2
2
1
0