Ripristino della sanità mentale nelle tavole

Un nuovo record mondiale per la tavola è stato recentemente fissato a 8 ore e 1 minuto da Mao Weidong nel 2016, battendo significativamente il suo precedente record di 4 ore e 26 minuti stabilito nel 2014. George Hood è arrivato secondo al contest 2016, mantenendo una plancia per 7 ore 40 minuti e 5 secondi.

Questo è pazzesco. E non in senso positivo. Le assi non dovrebbero essere considerate un obiettivo in sé e per sé. Piuttosto, sono l'inizio di uno.

Come è successo?

Alcuni aspetti dell'industria del fitness hanno una tendenza all'estremismo, in particolare quando si tratta dell'addestramento addominale. Plance è diventato popolare come reazione all'abuso di crunch. Ora che qualcuno ha planked per 8 ore, abbiamo chiaramente abusato delle tavole in misura molto maggiore di quanto abbiamo mai fatto con i crunch. Il core training comprende in realtà un sacco di muscoli e movimenti, ma per alcune persone è diventata una battaglia di plance contro scricchiolii. In realtà, entrambi i movimenti hanno valore e tuttavia entrambi possono essere usati in modo inappropriato (cioè eccessivamente).

I problemi con le tavole

Sfide di plancia

Inizia con una tavola per una quantità relativamente piccola di tempo e aumenta costantemente la durata fino a dopo un mese, ad esempio, sei fino a cinque minuti. Queste sfide sono popolari, non perché abbiano un senso - perché non lo sono per lo più - ma perché sono facili da misurare. Dopotutto, sei fuori dal piano o non lo sei. Tuttavia, tali criteri eccessivamente semplificati significano che per molte persone, la qualità della plancia scompare con uno sforzo per rimanere sollevato dal pavimento con ogni mezzo necessario. I fianchi si abbasseranno, le estremità si solleveranno o le spalle crolleranno, il tutto nel tentativo di trovare una nuova posizione in cui rimanere con successo dal pavimento.

Dolore massimo, guadagno minimo

Una tavola è un esercizio "isometrico", il che significa che non vi è alcun cambiamento nella lunghezza del muscolo. Isometrico significa letteralmente "lunghezza costante". Quando si muove il muscolo, si pompa il sangue attraverso di esso e questa circolazione aiuta a portare via i sottoprodotti della contrazione muscolare che creano la sensazione di bruciore che si prova quando si è stanchi. Flusso sanguigno ridotto con isometria significa che i prodotti di scarto si siedono lì, massimizzando la sensazione di bruciore che senti. Tuttavia, poiché non viene svolto alcun lavoro effettivo (nel senso fisico del "lavoro"), l'isometria effettivamente brucia meno calorie rispetto agli esercizi che comportano movimento. Brucia meno calorie mentre fai più male? Non è quello che vuoi in un piano di fitness.

Il tempo vola quando ti diverti

Questo è il motivo per cui le tavole sentire così lungo. Sono noiosi. Non stai facendo nulla. Sei a poca distanza dal pavimento e fissi terra e capelli, mentre senti solo la sofferenza. In un mondo in cui tutti sono sollecitati per il tempo e hanno bisogno di un esercizio coerente ed efficiente, le tavole più lunghe e più lunghe sono davvero l'uso migliore del tuo tempo di allenamento? Esercitare esercizi che sembrano terribili e sembrano trascinarsi può creare una resistenza psicologica al continuare, anche in modi sottili.

L'estremismo si ferma qui

La cosa importante da ricordare è che le tavole, se fatte correttamente, sono un formidabile esercizio di avviamento per insegnare stabilità del tronco, dell'anca e della spalla integrando una contrazione di tutto il corpo. Una buona tavola prepara il terreno per un movimento di successo che rende le tavole un ideale punto di partenza per attività piuttosto che un obiettivo di non in movimento per Di Più tempo.

Assi più lunghi e più lunghi hanno sempre lo stesso senso di rimanere in prima elementare per sempre. Una volta che le tavole di base sono padroneggiate, è tempo di, letteralmente, mossa sopra. La vita è movimento, non l'assenza di esso. Stai meglio a in movimento di in movimento.

Una volta che hai padroneggiato una buona tecnica della tavola per non più di 30 secondi, fai qualcosa di più difficile. Fai muovere la tavola. Ecco alcune idee per te da provare:

  1. Plank "Walking" - Utilizzando la stessa coordinazione quando si cammina collegando l'anca e la spalla opposta, questa tavola aggiunge difficoltà spostando un braccio e una gamba.
  2. TRX (o un altro addestratore di sospensioni) Pendolo della plancia laterale - Il tuo asse rimane fermo mentre l'intero corpo è sfidato dal momento di oscillare.
  3. Sliding Slank - Questo esercizio è simile alla passerella, ma utilizza dischi scorrevoli per mantenere il contatto con il pavimento e aggiunge un componente di flessione piegando il braccio e la gamba sotto il corpo.
  4. Tavola laterale rotante - Questa tavola rotazionale richiede un alto grado di resistenza all'arresto per invertire la direzione.

Linea di fondo

"Fai del tuo movimento la tua missione". La recente riprogettazione del logo ACE è arrivata con questo nuovo motto, che riflette l'importanza di rimanere attivi e di utilizzare il tuo allenamento per migliorare la qualità della tua vita. Quando il tuo piano di allenamento imita molti dei movimenti della vita, ti senti meglio quando ti muovi e goditelo di più, sia che tu stia esercitando o uscendo dalla tua vita di tutti i giorni. Con questo in mente, ricorda che le tavole sono molto efficaci in quello che fanno, il che dovrebbe essere quello di prepararti a fare qualcosa di più duro di una tavola.

4.5
5
14
4
2
3
2
2
2
1
0