Effetti collaterali di mangiare troppe arachidi

Mangiare una manciata di noccioline ogni giorno può ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache, secondo la Harvard School of Public Health. Tuttavia, il rapporto Harvard sottolinea anche che le arachidi ingerite oltre a consumare i tuoi soliti snack e pasti potrebbero annullare i benefici per la salute. Nonostante le loro sostanze nutritive e antiossidanti, le arachidi sono ad alto contenuto calorico, e mangiare troppi di loro potrebbe interferire con l'assorbimento dei minerali, e se si acquistano noccioline salate, si consuma molto sodio.

Video del giorno

Se non si presta attenzione alla quantità che si mangia, si può consumare più noccioline - e molte più calorie - di quanto si pensi. Una porzione è solo 1 oncia, che equivale a circa 32 noccioline. Un'oncia di arachidi tostate a secco ha 166 calorie. Le varietà arrosto con olio sono pressappoco le stesse, con 170 calorie in una porzione da 1 oncia. Circa un quarto delle calorie totali proviene da 14 grammi di grasso. Anche se la maggior parte dei grassi è salutare, i grassi insaturi che abbassano il colesterolo, un consumo eccessivo che porta a un aumento di peso può compensare questo beneficio e contribuire alle malattie cardiache.

Quando sei pieno di consumare una grande quantità di arachidi, puoi mangiare piccole quantità di altri cibi sani. Una dieta squilibrata dal punto di vista nutrizionale può comportare una carenza di nutrienti, che può influire negativamente sulla salute, anche se si mantiene un peso ottimale, secondo le "Linee guida dietetiche per gli americani 2010." Le arachidi sono una buona fonte di proteine ​​e grassi sani , ma hanno pochi carboidrati. Una dieta che include arachidi con l'esclusione di carboidrati complessi vi lascerà senza carboidrati sufficienti a mantenere l'energia ottimale. Possono anche sorgere altri squilibri nutrizionali. Ad esempio, le arachidi forniscono vitamina E e folato, ma mancano di vitamine A e C.

Le arachidi sono buone fonti di fosforo, che è sotto forma di acido fitico o phytate. Quando si mangiano le arachidi, questi fitati si legano con altri minerali dietetici, come ferro, zinco, calcio e manganese. In questa forma legata, il fitato interferisce con la capacità del corpo di assorbire i minerali. Il Linus Pauling Institute riferisce che i fitati inibiscono leggermente l'assorbimento di manganese e calcio. Hanno un impatto significativo su zinco e ferro, tuttavia, quando i minerali provengono da alimenti a base vegetale. Quando si consuma una dieta varia, l'impatto del fitato non è un problema di salute, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. Consumare una dieta squilibrata mangiando troppe noccioline, tuttavia, può influire sui livelli di zinco o ferro.

Finché acquisti noci senza sale, non dovrai preoccuparti del loro impatto sulla pressione sanguigna perché le arachidi sono naturalmente esenti da sodio. Tuttavia, 1 oncia di arachidi tostate a secco salate contiene 189 milligrammi di sodio, secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Questa quantità rappresenta il 13% dell'apporto giornaliero di 1.500 milligrammi raccomandato dall'Istituto di Medicina. Numerose porzioni di arachidi salate, insieme a sodio proveniente da altre fonti nella dieta, possono facilmente superare l'assunzione raccomandata. Consumare troppo sodio aumenta la pressione del sangue, il che aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e ictus.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM

4.2
5
14
4
1
3
3
2
3
1
1